top of page

Schwannoma

Schwannoma è un tipo di tumore nervoso della guaina nervosa. È il tipo più comune di tumore benigno del nervo periferico negli adulti. Può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, a qualsiasi età.

Uno schwannoma è tipicamente costituito da un singolo fascio (fascicolo) all'interno del nervo principale e sposta il resto del nervo. Quando uno schwannoma cresce, vengono colpiti più fascicoli, rendendone più difficile la rimozione. In generale, lo schwannoma cresce lentamente.


Se uno schwannoma si sviluppa su un braccio o una gamba, potresti notare un nodulo indolore. Gli Schwannomi sono raramente maligni. Tuttavia, possono portare a danni ai nervi e paralisi. Se hai gonfiore o intorpidimento insolito, dovresti consultare il medico.


Il neuroma acustico, noto anche come schwannoma vestibolare, è un tumore non maligno e solitamente a crescita lenta che si sviluppa sul nervo principale (vestibolare) che va dall'orecchio interno al cervello. I rami di questo nervo influenzano direttamente l'equilibrio e l'udito e la pressione di un neuroma acustico può causare perdita dell'udito, ronzio nelle orecchie e squilibrio.


Un neuroma acustico di solito nasce dalle cellule di Schwann che rivestono questo nervo e cresce lentamente o non cresce affatto. Raramente può crescere rapidamente e diventare abbastanza grande da esercitare pressione sul cervello e interferire con le funzioni vitali.


Diagnosi

Per diagnosticare uno schwannoma, il medico può chiederti segni e sintomi, mettere in discussione la tua storia medica ed eseguire un esame fisico e neurologico generale. Se i sintomi suggeriscono che potresti avere uno schwannoma o un altro tumore del nervo, il medico può raccomandare uno o più dei seguenti test diagnostici:

Imaging a risonanza magnetica (MRI). Questa scansione utilizza un magnete e onde radio per produrre una vista 3D dettagliata dei nervi e dei tessuti circostanti.

Tomografia computerizzata (TC). Uno scanner CT ruota attorno al tuo corpo per registrare una serie di immagini. Un computer utilizza le immagini per ottenere una visione dettagliata della tua crescita in modo che il tuo medico possa valutare come potrebbe influire su di te.

Elettromiogramma (EMG). Per questo test, il medico inserisce piccoli aghi nei muscoli in modo che uno strumento elettromiografico possa registrare l'attività elettrica nel muscolo mentre provi a muoverlo.

Studio della conduzione nervosa. È probabile che tu abbia questo test con il tuo EMG. Misura quanto velocemente i tuoi nervi trasmettono segnali elettrici ai tuoi muscoli.

Biopsia tumorale. Se i test di imaging rilevano un tumore del nervo, il medico può prelevare un piccolo campione di cellule (biopsia) dal tumore e analizzarlo. A seconda delle dimensioni e della posizione del tumore, potrebbe essere necessaria l'anestesia locale o generale durante la biopsia.

Biopsia nervosa. Se si dispone di una condizione come la neuropatia periferica progressiva o nervi ingrossati che imitano i tumori nervosi, il medico può eseguire una biopsia nervosa.

Trattamento

Il trattamento dello Schwannoma dipende da dove si trova la crescita anormale e se sta causando dolore o sta crescendo rapidamente. Le opzioni di trattamento includono:

Monitoraggio. Il medico potrebbe suggerirti di monitorare le tue condizioni nel tempo. L'osservazione può includere controlli regolari e una scansione TC o MRI ogni pochi mesi per vedere se il tumore sta crescendo.

Operazione. Un neurochirurgo periferico esperto può rimuovere il tumore se causa dolore o sta crescendo rapidamente. La chirurgia dello Schwannoma viene eseguita in anestesia generale. A seconda della posizione del tumore, alcuni pazienti possono tornare a casa il giorno dell'intervento. Altri potrebbero aver bisogno di rimanere in ospedale per un giorno o due. Un tumore può ripresentarsi anche dopo la rimozione riuscita del tumore durante l'intervento chirurgico.

Radioterapia. La radioterapia viene utilizzata per aiutare a controllare la crescita del tumore e migliorare i sintomi. Può essere utilizzato con la chirurgia.

Radiochirurgia stereotassica. Se il tumore è vicino a nervi vitali o vasi sanguigni, può essere utilizzata una tecnica chiamata radioterapia stereotassica per limitare i danni ai tessuti sani. Con questa tecnica, i medici erogano radiazioni esattamente su un tumore senza praticare un'incisione.


schwannoma



Comentários


Articoli più letti

ultimi post

bottom of page