top of page

NovApproach lancia il dispositivo di fusione intersomatica OneLIF al NASS 2023


NovApproach Spine ha recentemente discusso di "approcci chirurgici multipli" al convegno annuale della North American Spine Society (NASS) del 2023 (18-21 ottobre, Los Angeles, USA). ha annunciato il lancio completo sul mercato del suo sistema brevettato di fusione spinale intersomatica OneLIF.


I chirurghi della colonna vertebrale affrontano ogni giorno una moltitudine di problemi complessi e variabili, spesso in un ambiente molto impegnativo", ha affermato Raymond Cloutier, CEO di NovApproach. disse. “La nostra gabbia OneLIF è nata dal desiderio di offrire un impianto più versatile e meno complesso. È stato un piacere lavorare con alcuni dei chirurghi della colonna vertebrale più rispettati al mondo per fornire l'innovativo dispositivo OneLIF e l'approccio SupineATP.


OneLIF offre ai chirurghi un'unica gabbia che supporta tre diversi approcci alla colonna lombare del paziente: fusione intersomatica lombare anteriore (ALIF), approccio LateralATP e approccio SupineATP.


Questa versatilità consente ai chirurghi di ottimizzare il proprio approccio, mentre le sei opzioni di viti di fissaggio e le due posizioni dell'inseritore della gabbia OneLIF forniscono "flessibilità senza precedenti" per le diverse patologie dei pazienti, secondo un comunicato stampa di NovApproach. offerte. La dichiarazione afferma che i chirurghi hanno ricevuto “un eccellente feedback clinico” sul dispositivo sin dal suo lancio limitato all’inizio del 2022. Si afferma inoltre che ha condiviso.


Payam Moazzaz (Tri-City Medical Center, Oceanside, USA) "Nessun altro dispositivo supporta questo tipo di processo decisionale intraoperatorio," disse. "Posso inserire il pezzo intersomatico direttamente anteriormente o obliquamente dall'ATP [anteriore allo psoas] e mantenere comunque il fissaggio a quattro viti con caratteristiche di sicurezza per prevenire l'estrusione delle viti.


Penso che l'accesso a determinati livelli della colonna vertebrale possa essere difficile a seconda dell'anatomia del paziente. Il design multiforo della gabbia OneLIF risolve questo problema”, ha affermato. ha aggiunto Erich Richter (Covenant Health, Saginaw, USA). "Inoltre, l'approccio SupineATP consente al mio chirurgo specializzato nell'accesso di esporre più livelli della colonna vertebrale senza la necessità di riposizionare il paziente.


Sunil Jeswani (San Diego Spine and Brain Institute, USA), "OneLIF consente ai chirurghi di accedere ai vantaggi biomeccanici offerti da un ALIF riducendo al minimo la retrazione delle strutture critiche dei tessuti molli e del sistema vascolare," ha detto.



留言


Articoli più letti

ultimi post

bottom of page