top of page

Mal di schiena dopo aver giocato a calcio




Hai mai provato mal di schiena dopo una partita di calcio? Giocare a calcio può spesso aumentare il rischio di lombalgia poiché i giocatori devono ripetere movimenti e rotazioni flessibili. È inoltre più probabile che subiscano collisioni e cadute durante il gioco.

Il dolore lombare può essere un problema comune dopo l'attività fisica. Nella maggior parte dei casi, potrebbe guarire da solo o al massimo potrebbe aver bisogno di cure domiciliari. Se non sei abituato a movimenti fisici intensi, è probabile che una partita di calcio ti provochi mal di schiena.

Per prevenire tale dolore, si consiglia di continuare a rimanere fisicamente attivi nella propria routine iniziando e terminando ogni sessione di attività fisica con semplici esercizi di stretching e riscaldamento della schiena. Mantenere un peso sano ti aiuterà anche a evitare lesioni alla parte bassa della schiena.

Tuttavia, se avverti dolore dopo aver fatto questo tipo di esercizio, ci sono alcune cose da tenere a mente e a cui fare riferimento quando controlli cosa potrebbe causare il mal di schiena:


Spasmi muscolari

Il problema più comune che causa mal di schiena nei calciatori, nei calciatori o negli atleti è probabilmente lo spasmo muscolare. Questo infortunio può derivare da una brutta caduta, una torsione rapida, un duro colpo o un placcaggio laterale.

Non puoi giocare a calcio senza eseguire nessuno di questi movimenti, quindi gli spasmi muscolari possono capitare a chiunque, ma non sono permanenti. Quando il tuo corpo è esposto a un contatto fisico violento, soprattutto se improvviso, potresti avvertire una certa rigidità nei muscoli interessati.

Per evitare questo tipo di infortuni calcistici, si consiglia di riscaldarsi adeguatamente, apprendere tecniche calcistiche adeguate ed eseguire esercizi di rafforzamento del core. Avere muscoli lombari deboli può facilitare gli infortuni alla parte bassa della schiena e alla parte bassa della schiena. È anche molto importante mantenere una buona postura per prevenire lesioni alla parte bassa della schiena.


Fratture da stress

Le fratture da stress sono piccole crepe nell'osso che di solito derivano da un uso eccessivo della parte bassa della schiena o del bacino e da frequenti lesioni in quella particolare area.

Cadere violentemente sulla schiena è una causa comune di fratture da stress nella parte bassa della schiena dei giocatori di football. Si può avvertire più dolore se il portatore è coinvolto in movimenti fisici come correre o saltare.

Molto spesso, le fratture da stress si verificano nei giovani che praticano attività fisiche. La frattura può guarire riposandosi a sufficienza, limitando le attività fisiche come fare una breve pausa dal calcio ed evitando movimenti o sforzi alla schiena.

Inoltre, le persone con osteoporosi o ossa deboli sono più inclini a sviluppare fratture da stress dopo eventi come un lieve colpo o una caduta. In questo caso, è importante riposarsi completamente e ridurre il più possibile i movimenti per garantire un pronto recupero.

Sebbene non si tratti di una frattura, la spondilolistesi è una condizione correlata alle ossa e può colpire anche gli atleti. Fa scivolare in avanti una delle vertebre e richiede cure e attenzioni speciali, oltre al riposo.


Erniazione del disco

Sebbene non sempre, un'ernia del disco può essere considerata una lesione grave e potrebbe dover essere trattata con interventi medici urgenti. Può causare un dolore tremendo e si verifica quando il materiale interno del disco scivola attraverso una fessura nello strato esterno del disco.

Un'ernia del disco può verificarsi a causa dell'uso eccessivo di una determinata area della colonna vertebrale e, quando ciò si verifica, si consiglia di far riposare la colonna vertebrale.

Un'ernia del disco può sporgere in qualsiasi parte della colonna vertebrale e irritare i tessuti nervosi vicini. Un'ernia del disco di solito ha origine dalla colonna lombare. Quando si verifica in quest'area, può causare dolore alla sciatica che può irradiarsi alle cosce e ai polpacci. Quando si verifica nella parte superiore della schiena o nel collo, può causare dolore al collo che può irradiarsi al braccio. Il dolore può anche essere accompagnato da altri sintomi, come rigidità della schiena o del collo, debolezza della schiena o degli arti.


Opzioni di trattamento

Se soffri di dolore causato da un disco problematico, problemi muscolari o altri problemi della colonna vertebrale non collegati ad alcuna frattura ossea (non importa quanto lieve), ci sono ulteriori passaggi che puoi intraprendere per trattare e prevenire il dolore. .

Una delle soluzioni migliori è garantire che la colonna vertebrale non venga compressa a causa dello stress imposto su di essa a causa di un'attività fisica intensa. In caso di dolore persistente, consultare il medico.

Коментарі


Articoli più letti

ultimi post

bottom of page